Estate 2019, voglia di mare: i posti più belli dove fare il bagno sul Romito

Con l'arrivo dell'estate, i livornesi si preparano a prendere d'assalto spiagge e scogliere. Ecco alcuni dei luoghi più amati

Tutti al mare. Con l'estate che ha preso ormai ufficialmente inizio, i livornesi sono pronti a riversarsi in massa sul litorale, invadendo spiagge e scogliere. Perché si sa, per gli abitanti della nostra città, quella per il mare e la tintarella, è qualcosa di più di una semplice passione: è quasi una "malattia", un'ossessione in grado però di far star bene, staccando la spina per qualche ora da una quotidianità che si è fatta sempre più frenetica. Ma quali sono i posti migliori a Livorno per concedersi un bel bagno rilassante? Noi ne abbiamo selezionati alcuni, individuandoli attraverso le recensioni che gli utenti hanno rilasciato su Google e TripAdvisor.

Boccale

Il primo piccolo paradiso dove poter fare un bagno degno di tale nome è il Boccale, situato subito dopo il Maroccone. Si tratta di un posto più riservato e riparato, perfetto per chi non vuole stare tra la folla. La discesa a mare è molto semplice e, una volta steso l'asciugamano, si può godere di una vista senza eguali senza dimenticare le acque cristalline. 

Scogli Piatti

Poco più a nord della Torre di Calafuria, ecco uno dei posti preferiti dai livornesi per prendere il sole: gli Scogli Piatti. Come suggerisce la denominazione, è infatti uno dei luoghi più adatti per assicurarsi una bella abbronzatura in tutta comodità. Il paesaggio, poi, è da favola, con la scogliera che scende dolcemente verso il mare e le acque limpide e cristalline che costituiscono un naturale invito a gettarsi tra le onde.

Punta Combara e Punta del Miglio

Altre due perle del Romito, situate la prima immediatamente a sud del Ponte di Calignaia, dove è presente una discesa non segnalata da alcun cartello ma ben strutturata con una scala di pietra, e la seconda in corrispondenza della discesa n. 12 del Sassoscritto​. Ma attenzione ad andare a fare il bagno in questi posti. Potreste trovare qualche bagnante a praticare naturismo visto che queste due aree sono state regolamentate per i nudisti. 

Vaschine

A sud della Torre di Calafuria, troviamo invece le celebri Vaschine, così chiamate in quanto costituite da vasche naturali scavate negli scogli che si riempiono con l'acqua portata dalle onde del mare. Al loro interno è possibile fare un bagno rigenerante in condizioni di tutta sicurezza, nel contesto di un ambiente tutto da vivere e da gustare.

Cala del Leone / Castel Sonnino

Tra Calignaia e la Torre del Romito si trova la famosissima Cala del Leone, amatissima dai livornesi e non solo. Il panorama è mozzafiato, con il Castel Sonnino che domina dall'alto il paesaggio. Di contro, però, una comodità non proprio ottimale: il sentiero per raggiungere la spiaggia non è infatti dei più semplici.

Calignaia

Imperdibile è poi la spiaggia di Calignaia, situata proprio sotto il cavalcavia. Costituita da sassi e scogli, vi si arriva attraverso un sentiero non troppo impegnativo immerso nel verde. Il mare, poi, è uno spettacolo: non riuscirete a trattenervi dalla tentazione di fare più e più bagni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in via Magenta, muore a 61 anni dopo aver accusato un malore al bar

  • Tragedia in via del Collegio, operaio muore a 55 anni cadendo da una scala

  • Via Montebello, violento scontro tra due scooter: quattro feriti

  • Mika, trovato il chitarrista livornese per il live al Pala Modigliani: "E giovedì visiterò la vostra città". Video

  • Mika, l'abbraccio di Livorno in piazza Grande: "Felice di conoscervi"

Torna su
LivornoToday è in caricamento