Matrimonio in ambulanza, la Croce Rossa festeggia Alice e Mirco

Lo sposo è arrivato a bordo di un mezzo dell'associazione di volontariato di cui fa parte da 15 anni: lampeggianti accesi all'uscita della chiesa di San Jacopo, domani il volo per Miami

Mirco Mosconi e Alice Mantellassi

All'altare ci ha portato Alice Mantellassi, la donna della quale si era innamorato cinque anni fa, ma insieme a lui, ad accompagnarlo fino alla chiesa doi San Jacopo, c'era l'altra comagna di vita: la Croce rossa, per l'esattezza. Già, perché Mirco Mosconi, da 15 anni membro dell'associazione di volontariato per la quale adesso lavora, ha giurato fedeltà anche alla Cri e all'appuntamento più importante di una vita intera ha voluto che ci fosse anche lei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato 29 giugno, dunque, al matrimonio Mirco ci è arrivato a bordo di un'ambulanza con i lampeggianti accesi, tra gli applausi dei tanti amici volontari, i quali, in divisa completa, hanno formato un grande "gruppo rosso" per assistere alla cerimonia. Gli sposi sono dunque stati accompagnati in chiesa da due volontari della Croce rossa, poi la festa prima della partenza, giovedì 4 luglio, per il viaggio di nozze in Florida. Ai novelli sposi gli auguri da parte di tutto il comitato di Livorno di Croce Rossa Italiana ai quali si aggiungono quelli della redazione di LivornoToday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus Toscana: 2 morti, 12 nuovi positivi e 30 guarigioni. Il bollettino di sabato 23 maggio

Torna su
LivornoToday è in caricamento