Ospedale, attivata la mappatura dei letti per migliorare il flusso dei pazienti

In questo modo sarà più facile assegnare una posto a chi necessita di essere ricoverato

A partire da dicembre 2019, all'interno dell'ospedale di Livorno è stata attivata una mappa particolare che consente di avere, in ogni momento, lo stato di occupazione dei posti letto. Un dato che permette agli operatori del nosocomio di avere tutte le informazioni necessarie sulla situazione, con la conseguente possibilità di attivare in tempo reale le azioni correttive necessarie a migliorare il flusso dei pazienti, in particolar modo quelli provenienti dal pronto soccorso che necessitano di ricovero. La mappa letti è stata realizzata internamente dall'azienda sanitaria e contiene i descrittori di stato del posto letto, definiti dal gruppo regionale di "Bed manager".

Il piano di sviluppo prevedeva la completa attivazione dell'edificio 2 in un mese ma, grazie all'efficace supporto del gruppo di lavoro costituito, già prima del 25 dicembre tutta la zona interessata era stata coperta dalla mappa letti. Adesso l'azienda sta proseguendo l'implementazione negli altri edifici dell'ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

  • Coronavirus, all'isola d'Elba due famiglie cinesi in quarantena volontaria: "Situazione sotto controllo"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

Torna su
LivornoToday è in caricamento