Tassa di soggiorno: le tariffe del 2019

Approvato dalla giunta il nuovo prezzario: si va dai 50 centesimi per gli alberghi a una stella ai 3 euro per gli hotel a 5 stelle

La giunta comunale, riunitasi il 25 gennaio, ha stabilito le tariffe delle tasse di soggiorno che le strutture recettive devono far pagare ai propri clienti. L'introduzione di questa tassa risale alla giunta Cosimi che la votò a favore nel marzo del 2012. A distanza di quasi 7 anni, sono state apportate delle modifiche riguardanti l'introduzione di nuove strutture ricettive alberghiere (conhotel, marina resort, parchi di vacanza) e turistiche (ostelli, bed and breakfast, residenze d'epoca). Nell'allegato sottostante il dettaglio delle tariffe. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba: avvistato il Khalilah, lo yacht tutto ricoperto d'oro

  • Rosignano, scontro tra camion e auto sulla SR 206: due feriti

  • Mick Jagger sceglie Bolgheri e la Toscana per le sue vacanze estive

  • Coronavirus Toscana, albergo sanitario obbligatorio per i positivi: "Scongiurare il moltiplicarsi di focolai domestici"

  • Casting, cercasi bambine e ragazze per il film sulla cantante Nada: come candidarsi

  • Allerta meteo a Livorno per sabato 4 luglio: codice giallo per piogge e temporali

Torna su
LivornoToday è in caricamento