Perché bere tanta acqua: tutti i benefici sull'organismo

Il nostro corpo, per mantenersi in forma e in salute, ha bisogno di mantenersi costantemente idratato

Come noto, assumere la giusta quantità di acqua durante il giorno è fondamentale per il benessere dell'intero organismo. Questo in quanto il nostro corpo è costituito per il 75-80% da questo liquido e bere con regolarità è necessario per mantenere in equilibrio il rapporto tra liquidi in uscita e liquidi in entrata, evitando così il rischio di disidratarsi.

Benefici

L'acqua ha innumerevoli proprietà benefiche. Eccone alcune:

  • facilita la digestione;
  • regola il volume cellulare e la temperatura corporea;
  • elimina le scorie metaboliche;
  • trasporta i nutrienti;
  • rende più elastica la pelle eliminando tossine e batteri;
  • rinforza i muscoli;
  • fa perdere peso: il consumo di acqua aumenta il senso di sazietà riducendo lo stimolo della fame. Inoltre, un corpo poco idratato tende a metabolizzare i grassi;
  • elimina il mal di testa. Questo fastidio può infatti essere legato alla disidratazione: bere la giusta quantità di acqua può aiutare ad alleviarlo.
  • permette di rimanere più concentrati: anche il cervello necessità infatti della giusta idratazione.

Tono muscolare

Un sistema muscolare ben idratato è più efficiente, in quanto l'acqua aumenta l'elasticità e la tonicità dei muscoli. Aiuta inoltre a smaltire il cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress, che, quando in eccesso, indebolisce i muscoli. L'acqua mantiene le articolazioni lubrificate e, infine, previene i crampi muscolari.

Quanta acqua si deve bere al giorno?

Non esiste una risposta univoca per tutti, con il fabbisogno giornaliero che varia da individuo a individuo. In genere, il quantitativo di acqua che richiede l'organismo dipende da diversi fattori, quali:

  • peso corporeo: con l'aumentare del peso aumenta il fabbisogno di acqua;

  • stile di vita: chi pratica sport deve bere molta più acqua rispetto a chi conduce una vita sedentaria;

  • traspirazione della pelle: chi suda molto deve bere di più.

I sintomi della disidratazione

Questi i principali sintomi della disidratazione:

  • pelle poco elastica;

  • debolezza;

  • crampi muscolari;

  • mal di testa.

Consigli

Ecco alcuni consigli:

  • sulla scrivania dell'ufficio non deve mai mancare una bottiglia di acqua;

  • assicuratevi di avere una bottiglia piena d'acqua anche sul comodino.

Inoltre, ricordate di bere un bicchiere in questi momenti della giornata:

  • appena svegli;

  • a metà mattina;

  • durante il pranzo;

  • a metà pomeriggio;

  • durante la cena;

  • prima di andare a letto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato topo in una trappola, l'Asl chiude il laboratorio di pasticceria Piccoli Piaceri

  • Trovato in overdose nel bagno di un locale, 30enne salvato dal medico del 118

  • Salvini contro il Vernacoliere, Mario Cardinali: "Stiamo andando verso il cattofascismo"

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

  • Terremoto di magnitudo 4,5 in Toscana, la scossa avvertita anche a Livorno

  • I mercatini di Natale a Livorno e provincia: il calendario degli appuntamenti per il 2019

Torna su
LivornoToday è in caricamento