Aamps, tre nuove assunzioni. Come fare domanda

L'azienda dei rifiuti cerca differenti tipologie di addetti da impiegare nei cimiteri comunali di Livorno con contratto full time o part time

Aamps, gestore dei servizi nelle aree cimiteriali di Livorno, ha aperto una selezione per la formazione di una graduatoria per l’assunzione di tre differenti tipologie di addetti da impiegare presso i cimiteri comunali di Livorno I Lupi e Antignano con contratto full time o part time
- Operatore cimiteriale - III livello del Ccnl Multiservizi 
- Capo squadra operatore cimiteriale - V livello del Ccnl Multiservizi 
- Addetto front office/custodia cimiteriale - III livello del Ccnl Multiservizi

Le candidature sono aperte fino alle 12 del 27 febbraio 2019 e dovranno pervenire ad Aamps secondo le modalità specificate nel bando pubblicato sul sito internet www.aamps.livorno.it /Bandi di concorso / Selezioni esterne in corso, dove sono disponibili tutte le informazioni dettagliate su requisiti, modalità di accesso, svolgimento delle prove di selezione. Per accedere al bando, oltre alle consuete prerogative tipiche dei concorsi per il pubblico impiego (cittadinanza italiana o UE, assenza di condanne penali, possesso dei diritti civili e politici, ecc), i candidati dovranno essere in possesso di requisiti quali: 
- Diploma di istruzione secondaria di 1° grado (licenza media) 
- Patente di guida, categoria B o superiori;
- Idoneità psicofisica
- Età non inferiore a 18 anni alla data di pubblicazione del presente avviso;
- Nessun licenziamento da una pubblica amministrazione per insufficiente rendimento;
- Nel caso di capo squadra, esperienza lavorativa minima di 1 anno nella mansione di capo squadra operatore cimiteriale o in profilo professionale riconducibile alle funzioni richieste;
- Nel caso di addetto front office, conoscenza di base utilizzo sistemi informatici.

La selezione non dà luogo ad alcun impegno di assunzione da parte di Aamps essendo finalizzata solo alla formazione di una graduatoria per gli utilizzi che l’azienda riterrà utili secondo le proprie specifiche necessità. Sarà previsto lo svolgimento di un periodo di prova della durata massima prevista dalla contrattazione collettiva. Al contratto a tempo determinato potrà subentrare alla scadenza un contratto a tempo indeterminato previa decisione su possibilità, opportunità e valutazione di merito sul lavoro svolto. La durata del contratto a tempo determinato sarà definita prima della selezione finale e comunicata ai candidati. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cake Star, Chef Carrara a Livorno per trovare la migliore pasticceria

  • Spezia-Livorno, scontri con la polizia: rischio daspo per 23 tifosi amaranto

  • Contromano sulla Variante, muore a 21 anni nello scontro frontale con un'auto

  • A scuola di livornese: origine, significato e funzioni del dé

  • Da Hollywood a Livorno, Stanley Tucci tra i banconi del Mercato Centrale

  • Esercito, polizia e vigili del fuoco in via Terrazzini: strada chiusa, ma è un falso allarme

Torna su
LivornoToday è in caricamento