Lite tra ex coniugi, poi l'aggressione: 40enne denunciato per lesioni aggravate

La donna è stata trovata dagli agenti delle volanti a terra con numerose escoriazioni al viso

Avrebbe aggredito l'ex moglie al termine di una lite e per questo un uomo di 40 anni è stato denunciato dalla polizia per lesioni aggravate. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i toni della discussione, avvenuta intorno all'ora di pranzo di oggi, martedì 8 ottobre, in via Modigliani, zona Sorgenti, si sarebbero fatti subito molto accesi e, nonostante la presenza in casa dei figli minori, il 40anne avrebbe messo le mani addosso all'ex moglie 31enne. A riportare la calma ci hanno pensato gli agenti delle volanti e una squadra dell'Uopi (Unità operative di primo intervento) che, una volta entrati nell'appartamento, hanno impedito che la situazione degenerasse uliteriormente e soccorso la donna, ritrovata a terra con numerose escoriazioni al viso. Quest'ultima è stata trasportata all'ospedale per accertamenti mentre l'uomo è stato denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

Torna su
LivornoToday è in caricamento