Allerta meteo gialla a Livorno per mercoledì 2 ottobre: probabili forti temporali nella notte

In arrivo una perturbazione che porterà con sé violenti temporali. La situazione dovrebbe migliorare solamente in tarda serata

La sala operativa unificata della protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo di codice giallo a partire dalla mezzanotte domani, mercoledì 2 ottobre. Le previsioni meteo infatti parlano dell'avvicinarsi di una perturbazione che porterà con sé piogge e forti temporali a partire dalle prime ore della giornata. Le precipitazioni saranno maggiori sulle provincie della costa toscana. La situazione dovrebbe migliorare soltanto nella serata. 

Allerta meteo in Toscana

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I consigli in caso di allerta meteo gialla

La regione Toscana consiglia di seguire le seguenti indicazioni: 

  • Tenersi aggiornati sull'evoluzione delle condizioni meteo tramite radio, Tv, siti web istituzionali.
  • Fare attenzione alle attività all'aperto, in particolare in presenza di alberi e strutture temporanee o pericolanti.
  • Guidare con attenzione, in particolare nei tratti esposti a frane e caduta massi
  • Fare molta attenzione agli attraversamenti dei corsi d'acqua (ponti o guadi) e alle zone depresse (sottopassi, zone di bonifica). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, lo studio: Toscana ultima regione italiana a fermare la diffusione dei contagi

  • Venezia: barche, biciclette e bottiglie sul fondale dei fossi più puliti. Le foto

  • Coronavirus Livorno, 3 morti e 9 nuovi positivi tra città e provincia: il bollettino di sabato 4 aprile

  • Coronavirus Livorno, ecco come richiedere il buono spesa. Salvetti: "Disponibile per il weekend"

  • Coronavirus, traffico di gente in via Cairoli ripreso da un autista "sceriffo". Video

Torna su
LivornoToday è in caricamento