Alluvione Livorno, oggi l'udienza preliminare per Nogarin e Pucciarelli

L'ex sindaco e l'ex comandante della Municipale, all'epoca della tragedia responsabile della protezione civile, in tribunale a un anno dalla chiusura dell'inchiesta sull'alluvione che devastò la città nella notte tra il 9 e il 10 settembre 2017

È fissata per questa mattina di martedì 14 gennaio, alle 9, l'udienza preliminare per l'ex sindaco di Livorno, Filippo e Nogarin, e l'ex comandante della polizia muncipale e allora responsabile della Protezione civile, Riccardo Pucciarelli, per i quali la Procura di Livorno aveva chiesto il rinvio a giudizio nove mesi dopo la chiusura dell'inchiesta sulla tragica alluvione che, due anni fa, nella notte tra il 9 e il 10 settembre 2017, colpì la città causando 8 morti.

Nogarin: "Sollevato, continuo a credere profondamente nella giustizia"

Un'udienza in cui, qualora gli avvocati difensori non presentassero istanza di rito alternativo, si discuterà il non luogo a procedere o il rinvio a giudizio (fissando quindi la data di inizio processo) nei confronti degli indagati, fatta salva la presenza di eccezioni preliminari, quali ad esempio difetti di notifica o di competenza, che rinvierebbero la discussione a nuova udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Dramma nel ciclismo, muore Walter Passuello: l'ex professionista aveva 68 anni

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Livorno in vendita, il gruppo argentino: "A Genova da Spinelli? Sì, con la garanzia che non cambi l'accordo"

Torna su
LivornoToday è in caricamento