Anno scolastico 2019/2020, l'inaugurazione è un "giardino odoroso e fiorito"

Alla presenza del sindaco e della vicesindaco, la cerimonia con le famiglie e i bambini che hanno portato negli orti scolastici piantine aromatiche o fiorite. Mannucci: "Gesto simbolico educativo"

Un giardino odoroso e fiorito allestito dalle famiglie e dai bambini che se ne prenderanno cura durante l'anno. Quello scolastico 2019/2020, per l'esattezza, inaugurato questa mattina di sabato 7 settembre alla presenza del sindaco Luca Salvetti e della vicesindaco Monica Mannucci. Nei nidi, nelle scuole d'infanzia, nei centri infanzia e nei nidi convenzionati della città si è festeggiato così l'apertura del nuovo anno, con i piccoli e i genitori invitati a portare una piantina aromatica o fiorita collocate in apposite vasche o piantate direttamente nel terreno, nei tanti orti scolastici che vedono Livorno tra le città con il maggior numero di questo importante strumento didattico.

Giardino odoroso e fiorito, Mannucci: "Gesto simbolico altamente educativo"

"Aprire l'anno didattico con questo gesto simbolico di portare una piantina di cui  prendersi cura nel corso dell'anno è altamente educativo - ha detto la vicesindaco con delega all'istruzione, Monica Mannucci -. In un mondo in cui la tecnologia tiene sempre più lontani i bambini da una dimensione naturale, è doveroso avvicinarli alla terra, alla sua ricchezza e alla sua tutela. Bella l'immagine che accompagna questa iniziativa che ritrae una bambina intenta ad annaffiare piantine in germoglio; bella la simbologia che accosta la crescita formativa del bambino con la crescita della pianta".

Dal Comune si ricorda infine che da lunedì 9 settembre, dopo una settimana di accoglienza, i servizi educativi comunali e privati convenzionati funzioneranno a tempo pieno con servizio mensa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

Torna su
LivornoToday è in caricamento