Piazza Guerrazzi, sorpreso a spacciare vicino alle Borsi: arrestato 25enne

L'uomo, alla vista delle volanti, ha provato a scappare ma è stato subito fermato. Nelle scarpe aveva sei palline di cocaina

Un cittadino di origine tunisina del 1994 è stato arrestato, nel pomeriggio del 15 gennaio, in quanto sorpreso a spacciare nei pressi delle scuole Borsi in piazza Guerrazzi. L'uomo, alla vista delle volanti, ha provato a scappare, ma poco dopo è stato fermato. La successiva perquisizione ha fatto sì che venisse trovato in possesso di sei palline di cocaina nascoste dentro le scarpe e di 85 euro in contanti dei quali non sapeva spiegare la provenienza. Il 25enne è stato quindi arrestato per spaccio di droga con l'aggravante di aver commesso il reato nelle vicinanze di una scuola

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bello FiGo: "Concerto annullato per paura? Fake news, questi poveracci non hanno soldi per pagarmi"

  • Tragedia a Castagneto Carducci, 37enne muore dopo essersi ribaltato con l'auto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Isola d'Elba, si ribalta con l'auto dopo aver colpito un albero: grave 42enne

  • Rosignano Marittimo, palestra evade il fisco per 300mila euro

  • Toscana Pride 2020, a Livorno il 20 giugno sfila l'orgoglio Lgbtqia+: "Dobbiamo vivere come persone libere"

Torna su
LivornoToday è in caricamento