Assegni nucleo familiare e maternità 2019: come fare domanda

Rivisti e aggiornati gli importi per i sussidi statali: la guida per fare richiesta dei contributi

Sono stati rivisti gli importi per gli assegni di nucleo familiari e quelli di maternità per il 2019. A seguito dell'informativa INPS dell'11 aprile scorso, dunque, anche il comune di Livorno ha provveduto ad aggiornare gli uffici di front office - Urp e centro servizi al cittadino area Sud e area Nord - con i nuovi parametri 2019 per i suddetti sussidi. Per quanto riguarda le famiglie con tre I cittadini potranno quindi presentare domanda per questa opportunità statale entro il 31 gennaio del 2020, per quanto riguarda gli assegni familiari, oppure .

Assegno per nucleo familiare

È un contributo annuale di 1.877,46 euro (suddiviso in 13 mensilità) a sostegno dei nuclei familiari in cui sono presenti almeno tre figli minori di 18 anni. Possono richiederlo residenti a Livorno che siano cittadini italiani, o di un paese europeo, e cittadini extracomunitari. In quest'ultimo caso devono avere permesso di soggiorno rilasciato per motivi di "assistenza minori" o "motivi familiari" o permesso di soggiorno unico per lavoro (o con autorizzazione al lavoro) o essere familiari o superstiti di un titolare di tale permesso e i suoi familiari e superstiti. È requisito d'accesso l'ISEE pari o inferiore a 8.745,26 euro. La domanda può essere presentata entro il 31 gennaio 2020: all'ufficio Marginalità e famiglia in via Mondolfi 173 oppure all'Urp al Palazzo comunale in piazza del Municipio 1 di Livorno, ai Centri servizi al cittadino area Nord e Sud, oppure on-line sul sito del Comune nella sezione Servizi Online -  Sportello del cittadino - Sociale.

Assegno di maternità 2019

È un contributo statale pari a 346,39 euro per 5 mensilità, fornito per sostenere la maternità. Possono farne richiesta le madri residenti a Livorno, naturali o adottive, cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie (in quest'ultimo caso valgono gli stessi requisiti per gli assrgni dei nuclei familiari) con ISEE inferiore o uguale a € 17.330,01 euro. Per fare domanda, anche per gli assegni di maternità gli sportelli cui rivolgersi restano gli stessi per gli assegni familiari, mentre la richiesta dovrà pervenire entro sei mesi dalla data del parto, dell'adozione o dell'affidamento preadottivo. La dottoressa Sandra Palla dell'ufficio Marginalità e famiglia sarà a disposizione della cittadinanza per delucidazioni e supporto sulla misura (per contattarla: spalla@comune.livorno.it, telefono 0586.824183 dal lunedì al venerdì con rario 9 -13, e il martedì e giovedì dalle 15:30 alle 17:30).

Potrebbe interessarti

  • Salute, fitness e benessere: Livorno è la città più in forma d'Italia

  • Estate 2019, voglia di mare: i posti più belli dove fare il bagno sul Romito

  • Dieta mediterranea: benefici e a chi rivolgersi a Livorno

  • Multe: come fare ricorso nel comune di Livorno

I più letti della settimana

  • Tragedia sul Romito, motociclista muore scontrandosi con un'auto

  • Maxi incidente in Fi-Pi-Li, due morti e quattro feriti: sul posto otto ambulanze e un elicottero

  • Tragedia in Fi-Pi-Li, scontro auto-tir: due morti

  • Tragedia all'Elba: chi era "Tino" Mondellini, il consigliere morto in un incidente

  • Tragedia all'isola d'Elba, motociclista muore dopo scontro con un camion

  • Salute, fitness e benessere: Livorno è la città più in forma d'Italia

Torna su
LivornoToday è in caricamento