Mancano gli estintori sul camion: patente ritirata a un 50enne di Piombino

L'uomo, che dovrà anche pagare una multa di 600 euro, è stato fermato per un controllo lungo l'Aurelia nei pressi di Campiglia Marittima

La polizia stradale di Livorno ha sanzionato e ritirato la patente a un camionista in quanto il tir su cui stava viaggiando aveva a bordo solamente un estintore, per giunta privo di revisione, anziché due. L'uomo, un 50enne di Piombino, è stato fermato per un controllo lungo l'Aurelia nei pressi di Campiglia Marittima (Livorno) stava trasportando collettame prelevato nella sua città per portarlo in una  discarica di Bologna.

Gli agenti, durante l'ispezione, si sono accorti che se fosse scoppiato un incendio al carico, la mancanza di estintori avrebbe procurato seri danni non solo al conducente, ma anche agli altri veicoli in transito. Per questo la polstrada ha ritirato la patente al camionista e ha sequestrato il libretto di circolazione del Tir. L'uomo dovrà anche pagare una multa di quasi 600 euro e il suo mezzo per almeno due mesi non potrà circolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Castagneto Carducci, 37enne muore dopo essersi ribaltato con l'auto

  • Bello FiGo: "Concerto annullato per paura? Fake news, questi poveracci non hanno soldi per pagarmi"

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Isola d'Elba, si ribalta con l'auto dopo aver colpito un albero: grave 42enne

  • Paura in via Grande: madre, figlio e nonna investiti da un'auto

  • Vetrina distrutta nel Giorno della memoria, il negoziante ebreo: "Penso si tratti solo di un furto maldestro"

Torna su
LivornoToday è in caricamento