Pronto soccorso, 150 posti per il corso di formazione e lavoro: come fare domanda

C'è tempo fino alla mezzanotte del 31 maggio per presentare le richieste. Ecco i requisiti richiesti dall'azienda

L'Asl ha pubblicato, sul proprio sito internet, un avviso riguardante la selezione pubblica per titoli e colloquio tecnico professionale per l'ammissione di medici non ancora specializzati al corso biennale di formazione e lavoro presso il sistema regionale dell'Emergenza Urgenza (periodo formativo 2019-2021). Lo svolgimento dei percorsi formativi è per tutto l’ambito regionale dei servizi del sistema dell'emergenza urgenza ed i posti disponibili a livello regionale sono 150.Termine ultimo per la presentazione delle domande il 31 maggio. 

I requisiti

I requisiti per l’ammissione della candidatura sono:

  • Cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea.
  • Laurea in Medicina e Chirurgia;
  • Iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione alla selezione fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’ammissione al corso

Come fare domanda tramite Pec

Le domande di partecipazione alla selezione, redatte secondo lo schema esemplificativo, firmate dal candidato e salvate come file formato pdf, devono essere spedite mediante Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: formazione.uslcentro@postacert.toscana.it. La validità della modalità di invio è subordinata all'utilizzo da parte dei candidati di casella di posta elettronica certificata personale. Non è possibile l’invio da casella di posta elettronica semplice. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

Torna su
LivornoToday è in caricamento