Blackout a Livorno, senza luce anche il The Space Cinema: il maltempo più forte di Star Wars

Diverse zone della città sono rimaste senza corrente nella serata di sabato 21 dicembre. Al multisala di Porta a Terra proiezioni interrotte per un quarto d'ora

L'ondata di maltempo che tormenta Livorno da venerdì scorso ha provocato, tra gli altri disagi, un blackout che ha interessato diverse zone della città intorno alle 23 di ieri sabato 21 dicembre. Nello specifico, diverse abitazioni in Collinaia sono rimaste al buio così come a Porta a Terra, dove l'interruzione di corrente si è verificata anche al multisala The Space Cinema che, tra le proiezioni in programma, aveva in corso anche l'ultimo episodio di Star Wars - L'ascesa di Skywalker.

Maltempo, danni per pioggia e forte vento

Iniziata già con 40 minuti di ritardo rispetto al previsto (inizio programmazione alle 21) per gli infiniti passaggi pubblicitari e trailer, la pellicola si è interrotta nel secondo tempo quando, d'improvviso, si sono accese le luci di emergenza. Alla richiesta di pazientare da parte del personale di servizio, i fan di Luke Skyawalker sono stati messi alla prova anche alla ripresa del film, fatto ripartire una quindicina di minuti più indietro rispetto al punto in cui si era stoppato. Un disservizio che, tuttavia, non ha turbato oltremodo gli spettatori, comunque soddisfatti dell'ultimo lavoro di J. J. Abrams.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

Torna su
LivornoToday è in caricamento