Salviano, cade dal balcone della sua abitazione: grave 48enne

L'uomo, trasportato al'ospedale in codice rosso, era uscito per prendere un po' d'aria quando ha perso l'equilibrio ed è precipitato nel giardino sottostante

Momenti di paura a Salviano, nella notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 luglio, quando un uomo di 48 anni è caduto dal secondo piano della sua abitazione. Il malcapitato era uscito sul balcone per prendere un po' d'aria ma, probabilmente a causa di uno stato di alterazione dovuto all'alcool, ha perso l'equilibrio ed è precipitato nel giardino sottostante. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i volontari della Misericordia di Livorno con il medico e quelli della Svs di Ardenza. Il 48enne, all'arrivo dei soccorsi, ha lamentato forti dolori alla schiena dovuti a una vertebra fratturata. Una volta stabilizzato, è stato trasportato al pronto soccorso in codice rosso per ulteriori accertamenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Stabilimenti balneari, le tariffe 2020: quanto costa l'estate "sui bagni" tra abbonamenti, ombrelloni, lettini e cabine

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Pronto Soccorso, accessi per storte e "troppo sole". Medici stremati: "Non siamo più i vostri eroi?"

  • Bagni Fiume, apertura il 20 giugno con ingressi giornalieri: "I vecchi abbonati possono riconfermare cabina e ombrellone per il 2021"

Torna su
LivornoToday è in caricamento