In via Grande spunta un "cane di sabbia": ecco la scultura di Madalin

L'opera è stata creata da un ragazzo artista di strada: tantissimi i passanti che si sono fermati ad ammirarla

Due occhi profondi con uno sguardo triste che ti cattura: questo è quello che si vede quando si guarda il "cane di sabbia" e i suoi cuccioli, come ormai lo hanno ribattezzato i livornesi. Passeggiando in via Grande, poco prima dell'incrocio con via del Giglio, ecco apparire Madalin, un ragazzo di origine rumena, che, con le sue abili mani, ha modellato la sabbia creando una vera e propria scultura. Accanto al giovane, gli attrezzi del mestiere: dei pennelli, un po' d'acqua e un piccolo scalpello con cui incide la sabbia. Il "cane di sabbia" non passa certo inosservato: in molti si soffermano a guardare l'opera creata scattando moltissime foto perché "quel cane sembra vero". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni amministrative 2019: exit poll, proiezioni e risultati. Lo spoglio in diretta

  • Politica

    Elezioni europee 2019, il voto a Livorno: i risultati definitivi

  • Politica

    Elezioni Europee 2019, Nogarin vola a Bruxelles

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni 2019: consigliere aggiunto, due candidati chiedono l'annullamento del voto

I più letti della settimana

  • Elezioni europee 2019, il fac-simile della scheda elettorale

  • Elezioni amministrative 2019, speciale guida al voto e risultati

  • Elezioni europee 2019: exit poll, proiezioni e risultati. Lo spoglio in diretta

  • Elezioni amministrative 2019, il fac simile della scheda elettorale

  • Stagno: investita sull'Aurelia, gravissima una 28enne

  • Scoperta storica: in un magazzino 15 anfore antichissime

Torna su
LivornoToday è in caricamento