Capodanno 2020, vietato utilizzare petardi nelle vicinanze dei luoghi sensibili

L'ordinanza in vista della festa in piazza della Repubblica. Inoltre dalla mezzanotte alle 6 del primo gennaio sarà in vigore il divieto di vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro

In occasione di capodanno, il Comune, oltre a modificare la viabilità in piazza della Repubblica dove si svolgerà la tradizionale festa, ha vietato, così come prevede il regolamento di polizia urbana, l'uso di petardi nelle vicinanze di luoghi sensibili. "Nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio - si legge in una nota - il divieto di gettare oggetti accesi o esplodere petardi in luoghi pubblici (o aperti al pubblico o destinati ad uso pubblico) permane nei luoghi sensibili della città, ossia in prossimità di ospedali, case di cura o di riposo, luoghi di culto e cimiteri, aree di sgambatura cani, canili e cliniche veterinarie e nelle aree in cui vi sia concentrazione organizzata di persone".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Capodanno 2020, stop alla vendita da asporto di bottiglie di vetro

Nell'ordinanza, il Comune annuncia che, dalla mezzanotte e le 6 del mattino del 1 gennaio, è vietata la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro. In caso di manifestazioni regolarmente autorizzate (come quella della notte di San  Silvestro in piazza della Repubblica) la vendita da asporto di bevande in contenitori di vetro e il loro utilizzo per il consumo di bibite sono vietati all'interno dell'area interessata dall'evento- 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

Torna su
LivornoToday è in caricamento