Capraia, cade sugli scogli e in serata accusa un malore: trasferito in elicottero a Livorno

L'uomo, un 76enne in vacanza sull'isola, ha avvertito dei forti dolori all'addome soltanto dopo molte ore dalla caduta: visitato sul posto, è stato richiesto l'intervento del Pegaso

La più classica e banale delle cadute sugli scogli ha rischiato di trasformarsi in qualcosa di più grave se non fosse stato per la pronta diagnosi del medico in servizio a Capraia che, dopo aver visitato un paziente banalmente scivolato in riva al mare, ha richiesto l'intervento dell'elicottero Pegaso per il traserimento d'urgenza all'ospedale di Livorno di un 76 enne originario di Genova e in vacanza sull'isola.

Nella mattina di sabato 29 giugno, l'uomo era caduto sugli scogli mentre andava a fare il bagno ma sul momento, non avvertendo alcun dolore che potesse destare preoccupazione, aveva rifiutato le cure dei soccorsi. In serata, tuttavia, l'anziano ha iniziato a sentirsi male, lamentando forti dolori all'addome: immediata la chiamata alla Svs di Livorno, impegnata per tutta l'estate sull'isola con squadre aggiuntive di volontari, che hanno accompagnato l'anziano al presidio medico, dove il dottore di turno ha ritenuto opportuno il traferimento d'urgenza all'ospedale di Livorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

Torna su
LivornoToday è in caricamento