Carcere di Livorno, una ludoteca per accogliere i figli dei detenuti

I minori potranno passare del tempo con i genitori o i parenti in un luogo accogliente

Nel carcere di Livorno è stata creata una ludoteca che sarà destinata ad accogliere i minori che accedono all'istituto penitenziario della città per far visita al proprio genitore o parente detenuto. L'iniziativa, che rientra nel progetto "Bambini e carcere" promosso dal Telefono Azzurro, è stata presentata nella mattina di mercoledì 11 dicembre e vede impegnati un gruppo di volontari, opportunamente formati e periodicamente aggiornati, di età compresa tra i 18 e i 75 anni, che presta il proprio servizio due sabati al mese, dalle 9.30 alle 12.30. La ludoteca, realizzata grazie alla collaborazione di Ikea Pisa, ha la missione di facilitare il ricongiungimento familiare, creando spazi ludici dove i detenuti possono trascorrere tempo creativo e divertente con i loro parenti più piccoli. 

carlo mazzerbo direttore carcere livorno (2)-2

Il direttore delle Sughere: "Importante mantenere il rapporto con i propri genitori"

Il direttore delle Sughere Carlo Mazzerbo commenta positivamente la creazione della ludoteca: "La tutela della genitorialità in carcere è parte fondamentale della mission della nostra casa circondariale tanto che, all'interno del progetto dell'Istituto, viene rivolta particolare attenzione a tutto il nucleo familiare. Durante le ore che i bambini trascorrono in carcere, infatti, è importante che si creino situazioni di benessere per facilitare la relazione in un contesto che mantiene comunque le caratteristiche di un'istituzione totale. Per questo voglio ringraziare Telefono Azzurro e Ikea che ci hanno supportato nella realizzazione di questi spazi e soprattutto le volontarie di Telefono azzurro che con la loro qualificata presenza ci aiutano nella gestione dei colloqui con i bambini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Castagneto Carducci, 37enne muore dopo essersi ribaltato con l'auto

  • Bello FiGo: "Concerto annullato per paura? Fake news, questi poveracci non hanno soldi per pagarmi"

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Isola d'Elba, si ribalta con l'auto dopo aver colpito un albero: grave 42enne

  • Rosignano Marittimo, palestra evade il fisco per 300mila euro

  • Shangai, occupa abusivamente una casa popolare con la figlia di tre mesi: allontanata dalla municipale

Torna su
LivornoToday è in caricamento