Baracchina Bianca chiusa per lavori, Inghilesi: "Riapriremo a febbraio 2020 con molte novità"

Domenica 27 ottobre il Bye bye party, poi tre o quattro mesi per completare la ristrutturazione con l'annessione dell'edicola. I gestori: "Nessuno stravolgimento, il mare rimarrà protagonista"

Tre o quattro mesi, tanto rimarrà chiusa la Baracchina Bianca a partire da domenica 27 ottobre, giorno del Bye bye party con cui si darà l'arrivederci all'affezionata clientela e ai molti che non vorranno perdersi l'appuntamento. Una chiusura prevista per i lavori di ristrutturazione che termineranno intorno alla metà di febbraio 2020, ovvero il tempo necessario per consentire ai nuovi gestori - che nel frattempo si sono aggiudicati il bando per l'edicola adiacente allo storico locale di piazza San Jacopo - , di riqualificare quello che, da una vita, rappresenta un punto di riferimento sul lungomare di Livorno, tra Acquaviva e l'Accademia Navale. 

Inghilesi: "Nessuno stravolgimento, il mare rimarrà protagonista di San Jacopo"

Tante novità, nessuno stravolgimento e una certezza: "La Baracchina Bianca rimarrà bianca, perché è così da sempre. E il mare resterà l'assoluto padrone di piazza San Jacopo, perché cosi deve essere". A parlare è Yann Inghilesi, imprenditore classe '72, ad di ISP, CEO di Red Lions e figura di riferimento della nuova gestione della Baracchina. È lui a indicare i tempi di ristrutturazione e dettagliare gli interventi che, promette, "presenteremo a tutti appena ricevuto l'ultimo ok della Soprintendenza".

baracchina Bianca-2

Basso impatto ambientale e rispetto delle simmetrie: come cambia la Baracchina

Il rendering del progetto resta top secret, ma Inghilesi assicura: "Non faremo stravolgimenti e rispetteremo le simmetrie. Anzi, probabilmente migliorerà anche la visuale della chiesa retrostante. La cucina sarà ampliata, i bagni modificati e fruibili dall'interno e il pergolato fuori rivisto per essere sfruttato anche d'inverno e accogliere più persone. Di sicuro rispetteremo le simmetrie - ribadisce Inghilesi - e sarà a basso impatto ambientale. Quanto ci vorrà? Tra i tre e i quattro mesi. Nel frattempo ci siamo aggiudicati il bando per la gestione dell'edicola e anche questo ha influito ad allungare i tempi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pasticceria, ristorazione, eventi le novità in Baracchina Bianca

A cambiare sarà anche la tipologia dei servizi offerti. Se colazioni e aperitivi sono da sempre il punto di forza della Baracchina, l'offerta della ristorazione sarà ampliata, con possibilità di organizzare feste ed eventi. "Rivedremo il servizio di ristorazione - chiude Inghilesi - e diversificheremo l'offerta, con la possibilità di organizzare eventi. Una produzione propria di qualità, come nella storia della Baracchina Bianca, che diventerà a tutti gli effetti una pasticceria. Chiediamo ai nostri clienti e ai livornesi di pazientare, torneremo più belli che mai".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

  • Violenta lite a colpi di bottiglie in piazza XX Settembre, all'arrivo della municipale un uomo si denuda: due feriti

Torna su
LivornoToday è in caricamento