Conservatorio Mascagni, donato un defibrillatore dall'associazione "Amici del cuore"

La consegna è avvenuta nell'auditorium alla presenza del presidente e del direttore dell'istituto musicale

Il conservatorio di Livorno Pietro Mascagni ha ricevuto, nel pomeriggio dell'11 novembre, un defibrillatore donato dall'associazione livornese Amici del cuore "Tonino Pacella" che da anni divulga la cultura della prevenzione delle malattie cardio-vascolari e contrasta la morte improvvisa cardiaca. La consegna è avvenuta nell'auditorium del conservatorio in via Galilei, alla presenza del presidente Marco Luise, del direttore Renato Meucci, del presidente dell'associazione con alcuni soci e degli studenti. Il Mascagni non sarà solo il luogo ove crescono talenti, ma anche un luogo cardioprotetto, sicuro, dove si può affrontare l’emergenza con rapidità ed efficienza  e dove si diffonde la cultura del soccorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Castagneto Carducci, 37enne muore dopo essersi ribaltato con l'auto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Isola d'Elba, si ribalta con l'auto dopo aver colpito un albero: grave 42enne

  • Paura in via Grande: madre, figlio e nonna investiti da un'auto

  • Cake Star, venerdì 28 febbraio in onda su Real Time la puntata girata a Livorno

  • Vetrina distrutta nel Giorno della memoria, il negoziante ebreo: "Penso si tratti solo di un furto maldestro"

Torna su
LivornoToday è in caricamento