Piazza Garibaldi, nascondono droga nelle mutande: denunciati due 20enni

Nell'ambito dei controlli sul territorio, i carabinieri hanno anche sequestrato 300 prodotti cosmetici irregolari da un minimarket in piazza della Repubblica

Due ventenni, di origine centroafricana e sudamericana, sono stati denunciati, nel pomeriggio del 16 gennaio, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due ragazzi si trovavano in piazza Garibaldi quando sono stati fermati dai carabinieri per un controllo. La successiva perquisizione ha dato modo di scoprire circa 15 grammi di hashish nascosti nelle mutande.

Successivamente, i militari dell'Arma si sono concentrati su un minimarket in piazza della Repubblica, dove hanno sequestrato circa 300 prodotti cosmetici privi delle regolare etichetta e sanzionato il titolare dell'attività. Entrambe le operazioni sono state condotte dai carabinieri di Livorno, guidati dal maggiore Guglielmo Palazzetti, dal Nucleo operativo radiomobile, guidato dal tenente Marco Saccà, dal Nas (Nucleo antisofisticazioni e sanità), guidato dal maggiore Michele Cattaneo e dal Nil (Nucleo ispettorato del lavoro) guidato dal maresciallo maggiore Aldo Ferrecchia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Coronavirus, a Livorno ventunenne in isolamento: "Asintomatico, ma ha avuto contatti con persona positiva"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

  • Amuchina fatta in casa: la ricetta dell'Oms

  • Droga, maxi sequestro nel porto di Livorno: fermate 3 tonnellate di cocaina diretta in Francia

  • Tragedia a Piombino, 49enne muore nello scontro tra auto e camion

Torna su
LivornoToday è in caricamento