Cecina, vietati fuochi di artificio e petardi fino al 7 gennaio: pesanti multe ai trasgressori

L'ordinanza del sindaco Lippi in occasione delle festività natalizie: previste sanzioni fino a 5mila euro

Niente fuochi d'artificio o petardi fino al 7 gennaio 2020 e divieto di vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro dalle 14 del 31 dicembre alle 6 giorno dopo. Questa l'ordinanza emessa dal sindaco di Cecina, Samuele Lippi, in occasione delle festività natalizie e di capodanno. Chi non la rispetterà verrà sanzionato con una multa da un minimo di 500 a un massimo di 5mila euro. 

"Durante il periodo che va dal 7 dicembre al 6 gennaio 2020 - la nota dell'amministrazione cecinese - è in programma una serie di eventi che si svolgeranno principalmente nella zona pedonale di Cecina centro e che verosimilmente porteranno un consistente incremento di presenze nelle strade e nei locali rendendo pertanto necessario un rafforzamento delle misure di sicurezza. In questo senso la vendita per asporto di alimenti e bevande in contenitori di vetro e il loro conseguente consumo sulle strade ed aree pubbliche, come il successivo potenziale abbandono, associato al contesto di affollamento, è considerata pregiudizievole per l'ambiente, la vivibilità e sicurezza urbana". 

Le zone di Cecina dove vige l'ordinanza del sindaco

Quanto stabilito dal primo cittadino sarà valido nelle seguenti zone:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • piazza Carducci
  • piazza Iori
  • parcheggio pubblico tra via Montanara e piazza Iori
  • piazza Gramsci;
  • via Garibaldi;
  • piazza della Stazione e via Rossetti;
  • piazza della Libertà;
  • centro cittadino all'interno della Ztl;
  • via Cavour;
  • via Diaz;
  • via Leonardo da Vinci;
  • corso Matteotti nell'area compresa tra piazza XX settembre e via Don Minzoni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

  • Violenta lite a colpi di bottiglie in piazza XX Settembre, all'arrivo della municipale un uomo si denuda: due feriti

Torna su
LivornoToday è in caricamento