Ambiente, il Comune vieta la plastica anche alle manifestazioni sportive: "Coltiviamo l'educazione al rispetto"

L'ordinanza emessa direttamente dal sindaco Salvetti: "Le distese di bicchieri apparterranno al passato"

Dopo i divieti a parchi e spiagge, il comune di Livorno ha deciso di bandire la plastica anche dalle manifestazioni sportive. Una decisione presa direttamente dal sindaco Luca Salvetti: "Ho voluto allargare il divieto all'interno di gare o eventi legati allo sport che, per definizione, deve coltivare l'educazione dei giovani alla salute e quindi anche al rispetto per l'ambiente - soiega il sindaco -. Le distese di bicchieri di plastica che si sono viste durante l'Half Marathon e negli ultimi anni ad eventi bellissimi come la maratona cittadina apparterranno ormai al passato. Gli stessi organizzatori dell'evento ci hanno garantito con convinzione la loro collaborazione per l'edizione del prossimo anno". Una presa di posizione condivisa anche dall'assessore all'Ambiente, Giovanna Cepparello: "Livorno ha accolto benissimo le restrizioni sull'uso della plastica monouso, dimostrando una grande sensibilità. Possiamo quindi chiedere con serenità un ulteriore passo avanti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Renato Zero ringrazia i livornesi: "Dé, mi avete fatto sentire a casa"

  • Terremoto di magnitudo 4,5 in Toscana, la scossa avvertita anche a Livorno

  • Viale del Risorgimento, auto investe madre e figlio: grave 35enne

  • Allerta meteo a Livorno venerdì 13 dicembre per vento forte: previste mareggiate

  • Cecina, violento scontro tra un'auto e uno scooter: gravissimo 52enne

  • Chiusura Oviesse, Igd: "Affitto troppo caro? No, calo nelle vendite"

Torna su
LivornoToday è in caricamento