Minaccia di gettarsi dal balcone: poliziotto salva la vita a una 87enne

L'agente è riuscito a bloccare la donna affidata successivamente alle cure del 118

È salito sul balcone accanto a quello di una donna del 1932 che avrebbe manifestato la volontà di gettarsi nel vuoto e, sprezzante del pericolo, si è sporto fino a raggiungere e bloccare l'anziana. Protagonista del gesto un poliziotto che, nelle prime ore della mattina dell'8 dicembre, ha salvato la vita all'87enne. Erano da poco passate le 8.30 quando un passante ha chiamato il 113 affermando di aver visto una donna che manifestava l'intenzione di buttarsi dal balcone del suo appartamento, posto al terzo piano nel quartiere la Rosa. Dalla centrale sono state subito inviate le volanti nel tentativo di far tornare l'anziana sui suoi passi. 

Gli agenti, una volta arrivati, si sono divisi i compiti: uno è restato a terra per parlare e tranquillizzare l'87enne mentre un altro è riuscito ad accedere al balcone accanto a quello della donna. È stato a questo punto che il poliziotto, sporgendosi con tutto il corpo e oltrepassando il muro di confine, è riuscito a bloccare l'anziana e ad affidarla alle cure del 118, giunto sul posto insieme ai vigili del fuoco.  In accordo con i parenti, la donna è stata sedata e trasportata al pronto soccorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Dramma nel ciclismo, muore Walter Passuello: l'ex professionista aveva 68 anni

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Livorno in vendita, il gruppo argentino: "A Genova da Spinelli? Sì, con la garanzia che non cambi l'accordo"

Torna su
LivornoToday è in caricamento