Tragedia all'Elba: muore sub di 56 anni

L'uomo ha accusato un malore mentre si trovava in barca per effettuare delle immersioni. Inutile il trasporto in elisoccorso all'ospedale di Cisanello

Tragedia al largo di Marina di Campo, all'isola d'Elba. Nella tarda mattinata di questa domenica 2 giugno, Luca Nobile, 56enne di Bologna, ha perso la vita, probabilmente a causa di un malore, mentre si trovava sulla barca di un diving per fare delle immersioni subacque. L'uomo, come riporta l'Ansa, è stato subito soccorso dalle persone che si trovano con lui, prima di essere trasportato a terra dove è intervenuta l'ambulanza della Misericordia di Portoferraio, con il medico che ha praticato la prime manovre di rianimazione. Il 56enne è stato poi trasportato d'urgenza con l'elisoccorso all'ospedale di Cisanello di Pisa dove, nonostante i disperati tentativi di salvarlo, è deceduto intorno alle 17. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

Torna su
LivornoToday è in caricamento