Calambrone, malore mentre passeggia: morta Elsa Lorenzini. Era scomparsa da giorni

La donna, originaria di Modena, si trovava in vacanza a Marina di Pisa e dal 15 giugno i suoi parenti non avevano avuto più sue notizie

Foto Facebook

Un'anziana turista, Elsa Lorenzini, è stata ritrovata morta, nella mattina del 16 giugno, al Calambrone. Probabile che la causa del decesso sia un malore dal momento che sul corpo non sono presenti segni di violenza. La donna, originaria del modenese, da molti anni si recava a Marina di Pisa per trascorrere qualche giorno al mare. Nonostante l'età, era autosufficiente e viveva da sola. Sono stati i parenti, non riuscendo a mettersi in contatto con lei, a far scattare l'allarme e le ricerche chiedendo aiuto tramite Facebook: "È dal 14 giugno che non abbiamo notizie di Elsa. Chiunque riesca a vederla per favore contatti noi o le forze dell'ordine". 

La prefettura di Pisa aveva subito iniziato le procedure previste in caso di persone scomparse. Le indagini e le ricerche sono state condotte dai carabinieri di Marina di Pisa. Secondo quanto ricostruito, l'anziana avrebbe accusato un malore, all'altezza dei bagni Arcobaleno, durante una passeggiata sul bagnasciuga e il suo corpo, ormai privo di vita, sarebbe stato trascinato dal mare per alcuni chilometri fino al Calambrone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

  • Coronavirus, all'isola d'Elba due famiglie cinesi in quarantena volontaria: "Situazione sotto controllo"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

Torna su
LivornoToday è in caricamento