Rosignano, ditta di giardinaggio evade 300mila euro in cinque anni: quattro denunciati

L'azienda, secondo quanto riportato dalla finanza, dichiarava solo 10mila euro di reddito e utilizzava i dipendenti per commettere frodi fiscali

Quattro persone di una ditta di giardinaggio di Rosignano Marittimo sono state denuciate per frode fiscale alla procura della Repubblica di Livorno in quanto l'azienda dichiarava redditi annui per soli 10mila euro mentre, secondo quanto scoperto dalla guardia di finanza di Cecina, in 5 anni ne avrebbe omessi al fisco oltre 300mila. Per evadere le imposte, il titolare avrebbe utilizzato altre due aziende intestate ai propri dipendenti ma di fatto gestite in proprio, fatturando interventi di giardinaggio a ignari clienti convinti di intrattenere rapporti solo con la prima.

I clienti, secondo le fiamme gialle, invece ricevevano fattura dai dipendenti, fittiziamente titolari di "aziende schermo" che poi non presentavano le dichiarazioni e non versavano le imposte. Un meccanismo illecito che ha permesso al titolare della ditta di evitare sia la fatturazione delle prestazioni eseguite che il pagamento degli oneri contributivi e previdenziali riferiti agli stessi dipendenti i quali, in pratica, invece di ricevere la busta paga, emettevano false fatture a credito per il loro datore di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La complessa attività di polizia tributaria ha portato al recupero a tassazione di una base imponibile Irpef e Irap di 300mila euro e alla constatazione di un'Iva evasa di oltre 70mila euro, consentendo inoltre di segnalare agli istituti previdenziali retribuzioni corrisposte in nero per più di 75mila euro, con richiesta di recupero di contributi per 30mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba: avvistato il Khalilah, lo yacht tutto ricoperto d'oro

  • Rosignano, scontro tra camion e auto sulla SR 206: due feriti

  • Coronavirus Toscana, albergo sanitario obbligatorio per i positivi: "Scongiurare il moltiplicarsi di focolai domestici"

  • Mick Jagger sceglie Bolgheri e la Toscana per le sue vacanze estive

  • Casting, cercasi bambine e ragazze per il film sulla cantante Nada: come candidarsi

  • Allerta meteo a Livorno per sabato 4 luglio: codice giallo per piogge e temporali

Torna su
LivornoToday è in caricamento