Isola d'Elba, la Torre della Linguella di Portoferraio diventa un francobollo

Emesso dal ministero dello Sviluppo Economico, la tiratura prevista è di 400mila esemplari validi per la posta ordinaria destinata all'interno dell'Italia

Foto Ansa

In tutta l'isola d'Elba è già partita la caccia al francobollo raffigurante Portoferraio e nello specifico un panorama con in primo piano la Torre della Linguella. L'iniziativa fa parte della consueta emissione annuale del Mise (Ministero sviluppo economico) dedicata ai consigli per chi vuole mettersi in viaggio. Oltre al capoluogo elbano, i luoghi scelti sono stati: Orbetello (Grosseto), Troia (Foggia) e Saluzzo (Cuneo). Il francobollo, di cui ne sono stati stampati 400mila esemplari emessi dal ministero dello Sviluppo Economico, è stato presentato nella mattina di giovedì 10 ottobre nella sala consiliare del comune di Portoferraio alla presenza del sindaco Angelo Zini, dell'assessore alla Cultura e al Turismo, Nadia Mazzei, del direttore di filiale di Livorno, Fabio Galinella e della referente di filateria di Livorno Lucia Belaise. Il francobollo, per chi non lo volesse custodire gelosamente in casa, potrà essere utilizzato per la posta ordinaria destinata all'interno dell'Italia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estate 2020, slittano le riaperture dei bagni: "Troppe incognite, poco tempo per organizzarsi". A rischio la stagione ai Fiume

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Truffe internazionali nella vendita delle case, 28 i casi a Livorno: quattro arresti, sequestrate villa e auto di lusso

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

Torna su
LivornoToday è in caricamento