Ruba al bar "Tramezzino" e aggredisce i carabinieri a calci e pugni: arrestata 36enne

La donna si era introdotta all'interno del locale sottraendo 90 euro dagli spogliatoi riservati al personale. È accusata di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

Una cittadina di origine dominicane di 36 anni è stata arrestata, nella serata di lunedì 20 gennaio, per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. La donna si era introdotta furtivamente all'interno degli spogliatoi del bar "Tramezzino" di viale Ippolito Nievo venendo però notata dal gestore del locale che, prontamente, ha avvistato carabinieri. Giunti sul posto, i militari dell'Arma hanno subito fermato la malvivente che, per cercare di liberarsi, ha provato a colpirli con sputicalci e pugni. Una volta immobilizzata, è stata perquisita e addosso le sono stati trovati circa 90 euro in contanti, frutto del furto consumato all'interno del bar. La 36enne, dopo essere stata condotta negli uffici del nucleo operativo e radiomobile, è stata arrestata e, subito dopo, processata per direttissima. Il giudice ha confermato l'arresto sottoponendo la donna alla misura cautelare degli arresti domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Andrea Matteucci, arrestata la giovane alla guida dell'auto. La Municipale: "Accusata di omicidio stradale, positiva all'alcool test"

  • Tragedia in via dei Pensieri, scooterista di 17 anni muore dopo lo scontro con un'auto

  • Dramma a Collesalvetti: gravissima 30enne investita dal fratello dopo una lite, l'uomo inseguito e arrestato per tentato omicidio

  • Campiglia Marittima, uccide un gatto e lo cucina davanti alla stazione: il video virale indigna la rete, denunciato 21enne

  • Funerale Andrea Matteucci, San Jacopo gremita per l'ultimo abbraccio a "Gas"

  • Tragedia alla Leccia, muore a 39 anni dopo aver accusato un malore davanti alla famiglia

Torna su
LivornoToday è in caricamento