Furto da Bluespirit alle Fonti del Corallo: bottino di 4mila euro

Un ladro ha distratto la commessa mentre il complice ha aperto una vetrinetta portando via tutto quello che poteva. Sul caso indaga la polizia

Furto al negozio Bluespirit, all'interno del centro commerciale Fonti del Corallo. Due uomini, nella mattina del 13 marzo, hanno rubato delle collane che erano esposte in una vetrina per un valore di 4mila euro. Il modus operandi è stato fin troppo semplice: uno dei ladri ha distratto la commessa chiedendo alcune informazioni su degli oggetti, mentre il complice ha aperto una vetrinetta e ha portato via tutto quello che poteva. Subito dopo i due malviventi si sono diretti al parcheggio facendo perdere le loro tracce. Ad accorgersi del furto è stato un cliente che ha informato la responsabile del negozio. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia che hanno effettuato i rilievi del caso e che nelle prossime ore visioneranno le immagini delle telecamere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Primo weekend di primavera, le spiagge di Livorno si riempiono di bagnanti

  • Cronaca

    Corteo antifascista, da Livorno in 150 a Prato con pullman e auto

  • Politica

    Volantinaggio interrotto, Nogarin: "Solidarietà al Pd, faremo indagine interna alla Municipale"

  • Cronaca

    Piazza Barriera Garibaldi, fermato alla guida di un motorino rubato e denunciato

I più letti della settimana

  • Curva Nord: bambini entrano con la maglia della Juventus, gli ultras regalano loro quella del Livorno

  • Abbonamenti Livorno, i tifosi chiedono il rimborso: ecco la lettera alla società

  • Federico Parlanti dei Mayor von Frinzius, "iena" per un giorno, risponde al leghista Casali

  • Livorno, Mazzoni: le controanalisi confermano la positività ai metaboliti della cocaina

  • È morto Luciano Zazzeri, chef e proprietario de La Pineta di Marina di Bibbona

  • Superenalotto, vinti 100mila euro con un "5" giocato all'Ipercoop

Torna su
LivornoToday è in caricamento