Ruba la borsa dal passeggino di una mamma: 33enne fermata dai passanti e arrestata

Il furto alla Upim di via Marradi. La giovane madre ha avuto la prontezza di correre dietro alla ladra che è stata bloccata dai passanti e portata via dalle volanti della polizia

Un sabato pomeriggio di compere, a passeggio con la figlia piccola, turbato da una brutta disavventura per una giovane madre che, intorno alle 16 di oggi 9 novembre, è stata derubata del portafoglio da una 33enne di origini straniere mentre si trovava all'Upim di via Marradi. La malvivente, tutavia, si è fatta sorprendere proprio nel momento in cui sfilava la borsa posta sul passeggino della bambina e la sua fuga a piedi è stata bloccata da alcuni passanti in via Roma, all'angolo con via Cambini, allertati dalle urla della madre che si era messa all'inseguimento della ladra.

Affaticata e visibilmente turbata, la mamma è quindi rientrata in possesso della borsa, abbandonata nel tentativo di fuga dalla 33enne che è stata infine arrestata dagli agenti delle volanti di polizia intervenuti sul posto. Nella borsa, però, almeno inizialmente non sarebbe stato ritrovato il portafoglio, cosa che aveva fatto pensare all'aiuto di un complice per liberarsi velocemente della refurtiva. Borsello che invece, dopo la perquisizione, come confermato dalla polizia è finalmente saltato fuori e riconsegnato alla legittima proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Castagneto Carducci, 37enne muore dopo essersi ribaltato con l'auto

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Isola d'Elba, si ribalta con l'auto dopo aver colpito un albero: grave 42enne

  • Paura in via Grande: madre, figlio e nonna investiti da un'auto

  • Cake Star, venerdì 28 febbraio in onda su Real Time la puntata girata a Livorno

  • Vetrina distrutta nel Giorno della memoria, il negoziante ebreo: "Penso si tratti solo di un furto maldestro"

Torna su
LivornoToday è in caricamento