Incendio Monte Serra, dentro il rogo di Vicopisano: "Vedevamo solo fiamme avanzare, siamo dovuti scappare"

Parla Federico Giusto, volontario Aib della Svs: "Ho visto una situazione peggiore di settembre"

"Fuoco che avanzava e fiamme alte". A parlare è Federico Giusto, uno dei volontari livornesi delle squadre dell'Antincendio Boschivo della Svs che in queste ore stanno lavorando fianco a fianco con i vigili del fuoco sul Monte Serra, che cinque mesi dopo è tornato a bruciare. Questa volta non è opera di un piromane, ma il risultato è che quasi 36 ore dopo il rogo è circoscritto ma dev'essere ancora spento. Federico è intervenuto su entrambi gli incendi: "Questa volta la situazione mi è sembrata peggiore". 

federico giusto-2Giusto, quando siete intervenuti e che situazione avete trovato?
Noi siamo arrivati alle 23.30, per organizzarci al turno che andava dalle 24 alle 7. Io con la mia squadra ero sopra Vicopisano ed appena arrivati abbiamo trovato una situazione brutta, perché stava riprendendo il fuoco.

Quanti eravate?
Tre della nostra squadra dell'Aib della Svs di Livorno, assieme ad altri volontari venuti dalla provincia, in tutto eravamo un quindicina di persone.

La prima immagine che si è presentata davanti ai vostri occhi?
Fuoco...fuoco che avanzava e fiamme alte. Da quell'immagine ho capito che sarebbe stata una lunga notte.

In che modo avete operato?
Noi abbiamo cercato di argine il fronte del fuoco, bagnando quel poco di verde che era rimasto per evitare che si potessero creare focolai secondari, in gergo chiamati “spotting”. Alle 4 poi siamo dovuti scappare.

Perchè siete dovuti scappare?
Siamo scappati perchè l'incendio stava avanzando e non avevamo modo di contenerlo. Dietro ordine del direttore delle operazioni siamo scappati in ritirata perché non potevamo fare più nulla. Da li poi ci siamo spostati in una nuova zona.

Era la prima volta che ti trovavi sul Monte Serra per un incendio?
No, io avevo partecipato anche alle operazioni dello scorso settembre, sempre di notte, e questa volta la situazione che mi si è presentata era peggiore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato topo in una trappola, l'Asl chiude il laboratorio di pasticceria Piccoli Piaceri

  • Renato Zero ringrazia i livornesi: "Dé, mi avete fatto sentire a casa"

  • Trovato in overdose nel bagno di un locale, 30enne salvato dal medico del 118

  • Chiude l'Oviesse alle Fonti del Corallo. Il sindacato: "Lavoratrici ricollocate in altri punti vendita"

  • Terremoto di magnitudo 4,5 in Toscana, la scossa avvertita anche a Livorno

  • Viale del Risorgimento, auto investe madre e figlio: grave 35enne

Torna su
LivornoToday è in caricamento