Tragedia in strada, muore a 49 anni cadendo con la moto in un precipizio

Colligiano, padre di tre figli, Davide Lo Monaco lavorava come impiegato civile all'Accademia navale di Livorno. L'incidente sulla strada provinciale di Pesciaglia, in provincia di Lucca

Tragedia sulle strade della Lucchesia dove un centauro ha perso la vita precipitando in un dirupo in seguito a una caduta dalla motocicletta. Davide Lo Monaco, 49 enne di Collesalvetti, impiegato civile all'Accademia navale di Livorno e padre di tre figli piccoli, è morto così, nel pomeriggio di giovedì 3 ottobre, mentre stava percorrendo la strada provinciale tra San Rocco e Pescaglia, in località La Cuculiera (Lucca), in compagnia di altri amici appasionati di moto come lui. A riportare la notizia sono le cronache dei quotidiani locali, Il Tirreno e La Nazione, secondo le quali sarebbe ancora da chiarire la dinamica dell'incidente. Stando alle prime ricostruzioni, tuttavia, sembrerebbe che l'uomo non sia riuscito a controllare il proprio mezzo, scivolando sull'asfalto prima di finire oltre il guardrail e precipitare per oltre dieci metri. Sul posto, dopo che era stato allertato anche l'elisoccorso Pegaso, è intervenuta un'ambulanza di Borgo a Mozzano con medico a bordo che non ha potuto fare altro se non constatare il decesso dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Variante Aurelia, auto perde il controllo e si ribalta: due feriti, traffico in tilt

  • Marina di Castagneto, maxi rissa in discoteca: "Delinquenti fuori controllo, aggredite anche le ragazze"

  • Salvini contro il Vernacoliere, Mario Cardinali: "Stiamo andando verso il cattofascismo"

  • I mercatini di Natale a Livorno e provincia: il calendario degli appuntamenti per il 2019

  • Salvini all'Elba e a Firenze, mobilitazione delle "Sardine" anche a Livorno con un flash mob il 30 novembre

  • Christian King, è livornese il protagonista di "Volare" di Michele Santoro

Torna su
LivornoToday è in caricamento