Tirrenia, camion contro auto in Fi-Pi-Li: madre e figlio di 4 anni in codice rosso

L'incidente intorno alle 11 di sabato 15 giugno nel tratto finale della Sgc: ferita una donna (trauma cranico) e il bimbo (trauma toracico)

Paura nell'ultimo tratto di Fi-Pi-Li tra Stagno e Tirrenia dove un'auto con a bordo madre e figlio di 4 anni è stata tamponata da un camion. Un impatto apparentemente non troppo violento ma che ha destato grandissima preoccupazione tra i soccorritori, considerata l'età del piccolo passeggero a bordo di una Dacia bianca. Sul posto sono intervenute tre ambulanze, due della Svs di Livorno, di cui una con medico a bordo, e una della pubblica assistenza di Collesalvetti. Visibilmente spaventati e con forti traumi cranici e al torace, la giovane donna e il bambino sono stati trasportati all'ospedale di Livorno in codice rosso, ma le loro condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni. Praticamente illeso, invece, il conducente del Tir che ha tamponato l'auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

Torna su
LivornoToday è in caricamento