Paura in via Grande: madre, figlio e nonna investiti da un'auto

Un uomo, mentre faceva manovra per parcheggiare la propria macchina, non si è accorto del sopraggiungere delle tre persone che, successivamente, sono state trasportate in ospedale dalle ambulanze dell'Svs

Paura in via Grande intorno alle 14.30 di oggi, lunedì 27 gennaio, quando un'auto ha investito una 45enne, il figlio di 3 anni e la nonna di 74. Secondo quanto ricostruito, l'uomo alla guida della macchina, vedendo un posto libero, ha iniziato a fare manovra per parcheggiare non accorgendosi però del sopraggiungere delle tre persone che, così, sono state investite. Ad avere la peggio è stata la madre che ha riportato un trauma alla gamba mentre il piccolo e la nonna, sotto choc, sono rimasti illesi. Sul posto sono state inviate due ambulanze dell'Svs, di cui una con il medico del 118 a bordo, che hanno trasportato in ospedale i tre malcapitati.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Coronavirus, a Livorno ventunenne in isolamento: "Asintomatico, ma ha avuto contatti con persona positiva"

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

  • Skullbreaker Challenge, è allarme anche tra le famiglie livornesi. La polizia: "Segnalate i video alle autorità"

Torna su
LivornoToday è in caricamento