Viale Italia, tre incidenti in due ore: traffico a rilento sul lungomare

Mattinata calda sul lungomare e circolazione parzialmente interrotta per una caduta in motorino, uno scontro e un tamponamento nel giro di poco tempo. E una donna sviene dalla paura

Tre incidenti nel giro di un paio d'ore hanno creato qualche diasgio alla circolazione sul lungomare già affollato da diverse auto e motorini diretti verso gli scogli della costa livornese. Tre situazioni differenti con un denominatore comune: il viale Italia, ovvero la strada maggiormente a rischio incidenti, come recentemente indicato nel report annuale della polizia municipale.

Ad avere la peggio, la passeggera di uno scooter caduto intorno alle 11.45 all'altezza della nuova rotatoria davanti alla Ceschina: illeso il conducente, salvo alcune escoriazioni, la donna ha invece riportato una presunta frattura al braccio. Entrambi sono poi stati accompagnati in ospedale dai volontari giunti sul posto con un mezzo della Svs di Ardenza e un'ambulanza della Misericordia di Antignano.

Qualche ora prima, il traffico era già stato rallentato da un incidente tra l'ingresso Acquaviva dei Bagni Pancaldi e la Baracchina bianca: niente di grave fino all'arrivo di un motorino che, non accorgendosi dell'impedimento nel mezzo della carreggiata, è finito contro l'auto incidentata tamponandola violentemente. Se la scooterista, per fortuna, se l'è cavata senza particolari conseguenze, peggio è andata alla donna dell'auto incidentata nel mezzo della strada: già fuori dalla vettura per verificarne le condizioni, la donna è svenuta per lo spavento dopo aver assistito alla scena del tamponamento della sua auto. Soccorso dai volontari della Svs di Ardenza, si è rimessa poco dopo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

Torna su
LivornoToday è in caricamento