Isola d'Elba, multato ristorante con 5 lavoratori in nero: uno percepiva il reddito di cittadinanza

Al locale è stata accertata anche un'evasione tributaria di più di 100 mila euro, tra Irpef, Irap e Iva

Un ristorante dell'isola d'Elba non ha dichiarato un giro di affari di 350mila euro, con un'evasione tributaria di oltre 100mila euro, aveva in organico 5 lavoratori in nero, tra cui un extracomunitario entrato in Italia con un visto turistico, un cameriere percepiva il reddito di cittadinanza e altri due facevano parte di nuclei familiari che ricevevano il sussidio. Il locale, secondo quanto riferito dalla guardia di finanza, era anche convenzionato con enti pubblici, alberghi e tour operator mentre il titolare, un 60enne di Napoli, in passato era già segnalato per la mancata emissione di scontrini o ricevute fiscali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Partendo proprio da quest'ultimo reato, le fiamme gialle hanno deciso di fare un esame più approfondito scoprendo le numerose irregolarità. Il ristorante quindi è stato multato per 20mila euro per le infrazioni alla normativa sul lavoro, l'assunzione del cittadino straniero irregolare è stata denunciata alla procura della Repubblica di Livorno e sono state segnalate anche violazioni in materia di antiriciclaggio per pagamenti in contanti superiori a 3mila euro. All'Agenzia delle entrate invece è stata notificata l'evasione fiscale di 100mila euro e mancati versamenti d'imposta per ulteriori 10mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Livorno, morto il primo paziente risultato positivo al Covid-19: aveva 55 anni, era ricoverato da 25 giorni

  • Coronavirus Livorno, file ordinate ai supermercati e spesa a domicilio: ecco i negozi che consegnano a casa

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi a Livorno, 224 in Toscana. Il bollettino di venerdì 27 marzo

  • Coronavirus, tre morti e 16 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 29 marzo

  • Coronavirus: nono decesso e 22 nuovi casi positivi tra Livorno e provincia, 238 in Toscana. Il bollettino di martedì 24 marzo

Torna su
LivornoToday è in caricamento