The Voice of Italy: chi è Violet, la livornese che ha conquistato Morgan

La diciottenne Viola Bologna ha cantato l'inedito "Non riesco a parlare" e si è guadagnata un posto nel talent show di Rai Due

C'è anche una voce livornese nell'edizione 2019 di "The Voice of Italy", il talent show di Rai Due condotto da Simona Ventura. E' Viola Bologna, in arte Violet, diciottenne studentessa di lingue che si è presentata sul palco carica di grinta e con un look che non passa certo inosservato. Durante la quarta puntata delle blind audition, andata in onda martedì 14 maggio, alla cantante livornese è stato concesso di cantare l'unico inedito della serata (il regolamento prevede che solo un artista a serata possa esibirsi con un proprio brano e non con una cover) l'elettropop con rime rap "Non riesco a parlare", brano molto personale ed energico.

Chi è Viola "Violet" Bologna

Riportando quanto scritto sul sito ufficiale del programma, Viola 18 anni, scrive poesie, fumetti, disegna e lavora su capi d'abbigliamento integrandoli con i suoi disegni. La sua passione più grande però è la musica: suona tantissimi strumenti dalla chitarra, pianoforte, ukulele al basso. Proprio la musica è stata la salvezza in un periodo difficile della sua vita. 

L'inedito "Non riesco a parlare"

"Per me è importante cantare e soprattutto cantare un pezzo mio - racconta Viola nell'intervista che precede l'esibizione -, ho trovato me stessa quando ho iniziato a scrivere i miei pezzi. Ho scelto di cantare questo brano perché è il punto di partenza della mia storia, è la parte di me più profonda".

E i giudici - Morgan, Elettra Lamborghini, Guè Pequeno e Gigi D'Alessio - hanno riconosciuto immediatamente il talento della livornese e, dopo solo pochi secondi, Elettra e Morgan e Guè Pequeno hanno scelto di premere il pulsante e provare a portare Viola nella propria squadra.

Viola nel team di Morgan

"Hai mangiato pane e grinta stamattina?" Chiede la Lamborghini. "Hai un'energia molto potente, brava" è invece il commento di Morgan che, alla fine, riuscirà a spuntarla portando Viola nel suo team. "Scelgo Morgan perché mi sento collegata", sono le parole della diciottenne, al limite della commozione. E Morgan le consegna il plettro sacro con l'effigie di David Bowie.

Potrebbe interessarti

  • Abiti da sposa: dove poterli acquistare a Livorno

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla e sintomi

  • Potassio: benefici e in quali alimenti trovarlo

  • Materiale scolastico: ecco tutto quello che occorre

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba, gravissimo ragazzo di 16 anni dopo un tuffo: rischia la paralisi

  • Romito, bagnanti allarmati da invasione di meduse. Ma sarebbero ctenofori, innocui per l'uomo

  • Allerta meteo in Toscana prolungata fino a sabato 24 agosto: previste forti piogge

  • Partito democratico Livorno, ecco la nuova squadra: "La città ha fiducia in noi". Tutti i nomi

  • Serie B, Entella-Livorno: le probabili formazioni. Breda: "La squadra è competitiva"

  • Al via il Livorno Music Festival: programma, concerti e masterclass

Torna su
LivornoToday è in caricamento