Piazza XX settembre, anziana trovata morta in casa: tre giorni prima la visita di un'amica

Il decesso, scoperto nella mattinata del 10 settembre, risalirebbe ad alcuni giorni fa. La donna, 83enne, viveva da sola. A chiamare il 112 una conoscente che la aiutava a fare la spesa

Viveva da sola, a 83 anni, in un appartamento di piazza XX settembre e da un po' di tempo non usciva neanche più di casa per fare la spesa, commissione della quale ormai da tempo si occupava un'amica. La stessa che, non ricevendo risposta dopo aver suonato al campanello di casa dell'anziana, la mattina di martedì 10 settembre ha avvisato carabinieri e 118, preoccupata che alla donna potesse essere successo qualcosa. Un timore purtroppo rivelatosi fondato: quando i volontari della Svs sono infatti riusciti ad entrare nell'appartamento di piazza XX settembre, hanno trovato il corpo dell'83enne privo di vita e già in avanzato stato di decomposizione.

La morte della signora, dunque, potrebbe risalire a qualche giorno addietro ma non prima di sabato scorso, ovvero l'ultimo giorno in cui l'amica era andata a portarle la spesa. Sul posto è arrivato anche il magistrato di turno che, pur non rilevando situazioni anomale, ha comunque disposto l'autopsia sul corpo della donna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in via Magenta, muore a 61 anni dopo aver accusato un malore al bar

  • Tragedia in via del Collegio, operaio muore a 55 anni cadendo da una scala

  • Via Montebello, violento scontro tra due scooter: quattro feriti

  • Mika, trovato il chitarrista livornese per il live al Pala Modigliani: "E giovedì visiterò la vostra città". Video

  • Mika, l'abbraccio di Livorno in piazza Grande: "Felice di conoscervi"

Torna su
LivornoToday è in caricamento