In ospedale per overdose, muore a 34 anni: indagano i carabinieri

L'uomo aveva accusato un malore, nella tarda mattinata del 10 gennaio, dopo aver assunto sostanze stupefacenti. Le sue condizioni erano apparse fin da subito gravissime

È morto, nella giornata di oggi sabato 11 gennaio, il 34enne che, intorno alle 12 di ieri, era andato in overdose mentre si trovava in auto con alcuni amici in via Bini. Erano stati proprio i conoscenti a chiamare i soccorsi quando l'uomo, dopo aver assunto sostanze stupefacenti, aveva accusato un malore. Immediata la corsa al pronto soccorso, dove era stata allestita la shock room, dopo che il medico del 118, intervenuto con un'ambulanza della Misericordia di Livorno, gli aveva praticato le prime manovre di rianimazione. Le condizioni del 34enne erano apparse fin da subito gravissime e, purtroppo, sono peggiorate in maniera irrimediabile nelle prime ore di oggi. Sul caso indagano i carabinieri di Livorno, guidati dal capitano Guglielmo Palazzetti, che stanno ricostruendo le ultime ore di vita dell'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Tragedia nel Siracusano, precipita aereo leggero: morti pilota e giovane allievo

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

Torna su
LivornoToday è in caricamento