Mostra Modigliani, apertura straordinaria il 17 febbraio: biglietti acquistabili al Museo della Città

Dopo il sold out dell'ultimo weekend di apertura, l'esposizione sarà visitabile per un altro giorno dalle 10 alle 19

La mostra di Modigliani sarà visitabile anche il 17 febbraio. Questa l'importante novità riguardante l'esposizione sull'artista livornese apparsa sul sito ufficiale dell'evento. La decisione è stata presa dal sindaco Luca Salvetti, con il benestare dell'istituto Restellini, per andare incontro alle tantissime richieste di biglietti che sono arrivate in concomitanza con la chiusura ufficiale della mostra prevista per il 16 febbraio alle 23. 

L'annuncio apparso sul sito della mostra di Modigliani

L'esposizione, che ha da poco raggiunto i 100mila visitatori, aprirà quindi i cancelli un'ultima volta dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso alle 18). Chi volesse acquistare i tagliandi (1800 suddivisi in 9 fasce orariedovrà farlo solo ed esclusivamente al Museo della Città visto che non sarà possibile prenotarli online. 

Modigliani raffigurato sul silos del porto di Livorno: sabato l'inaugurazione

Sabato 15 febbraio alle 12 sarà inaugurata, sulla parete del silos collocato all'interno del porto di Livorno, una grande installazione che, fino alla fine del 2020, ricorderà il centenario della scomparsa di Amedeo Modigliani.  Si tratta di un enorme telone di 250 metri quadri, raffigurante il pittore e una delle sue opere, che sarà visibile da più parti della città ed in particolare dalle navi, sia passeggeri che commerciali, che transitano in porto. La realizzazione è a cura del comune di Livorno, Autorità portuale, Camera di commercio e Porto immobiliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

Torna su
LivornoToday è in caricamento