Piazza della Repubblica, sorpreso con la droga addosso: denunciato 30enne

L'uomo è stato trovato in possesso di 42 grammi di hashish. In via Giordano Bruno invece un cittadino del '93 è stato arrestato per non aver osservato l'ordine di espulsione

Un cittadino marocchino del 1989 è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio dalla polizia in quanto, nel pomeriggio del 27 giugno, è stato trovato in possesso di 42 grammi di hashish. L'episodio è avvenuto in piazza della Repubblica. L'uomo, che avrebbe già dei precedenti per stupefacenti e violazione delle norme immigratorie, è stato accompagnato, successivamente, nel centro accoglienza di Torino. 

In via Giordano Bruno invece è stato arrestato un cittadino macedone del 1993 che, dopo essere stato sottoposto a un controllo da parte della polizia, è risultato essere intemperante a un decreto di espulsione dal territorio nazionale in quanto gravato da precedenti di polizia e penali, tra i quali sequestro di persona e rapina nonché, reati contro il patrimonio.

Entrambe le operazioni rientrano nell'ambito di rigorosi e incisivi controlli del territorio predisposti dalla questura di Livorno. 

Potrebbe interessarti

  • Abiti da sposa: dove poterli acquistare a Livorno

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla e sintomi

  • Potassio: benefici e in quali alimenti trovarlo

  • Materiale scolastico: ecco tutto quello che occorre

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba, gravissimo ragazzo di 16 anni dopo un tuffo: rischia la paralisi

  • Romito, bagnanti allarmati da invasione di meduse. Ma sarebbero ctenofori, innocui per l'uomo

  • Festa de l'Unità, in programma alla Rotonda c'è Maria Elena Boschi

  • Allerta meteo in Toscana prolungata fino a sabato 24 agosto: previste forti piogge

  • Partito democratico Livorno, ecco la nuova squadra: "La città ha fiducia in noi". Tutti i nomi

  • Omicidio Gavorrano, arrestata una donna di Suvereto: sarebbe la complice del presunto killer

Torna su
LivornoToday è in caricamento