Minaccia la moglie con un coltello dopo averla picchiata: arrestato 25enne

L'uomo, un tunisino evaso agli arresti domiciliari, è stato condotto alle Sughere. Decisiva la denuncia presentata dalla donna, una livornese del 1990

Un cittadino tunisino del 1994 è stato arrestato dalla polizia e condotto alle Sughere in quanto ritenuto colpevole sia di evasione dall'obbligo di dimora sia di maltrattamenti nei confronti della moglie, una livornese del 1990. Il 25enne, già colpito da arresti domiciliari, è stato trovato, nella notte del 23 luglio, da una voltante, durante un servizio di controllo del territorio, in una via cittadina distante dalla propria abitazione. Per l'uomo sono scattate le manette ed è stato accompagnato per gli atti di rito negli uffici della polizia. Qui gli agenti hanno appreso che il malvivente, come ultimamente accadeva, avrebbe minacciato la moglie con un coltello da sub dopo averla percossa con schiaffi e pugni. La donna è stata trasportata al pronto soccorso per le cure del caso e successivamente ha trovato la forza di confidarsi con i poliziotti riguardo i maltrattamenti cui era costretta a subire. Nel suo racconto sono emerse gravi accuse nei confronti del marito tanto che la Procura ha chiesto al tribunale la misura cautelare in carcere per il tunisino, che è stata eseguita nella mattina del 25 luglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stabilimenti balneari, le tariffe 2020: quanto costa l'estate "sui bagni" tra abbonamenti, ombrelloni, lettini e cabine

  • Fase 2 Toscana: le linee guida stabilimenti balneari, campeggi, parchi di divertimento e ristoranti. L'ordinanza della Regione

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Pronto Soccorso, accessi per storte e "troppo sole". Medici stremati: "Non siamo più i vostri eroi?"

  • Bagni Fiume, apertura il 20 giugno con ingressi giornalieri: "I vecchi abbonati possono riconfermare cabina e ombrellone per il 2021"

Torna su
LivornoToday è in caricamento