Fermato con passamontagna e coltello, si spaccia per "agente segreto": denunciato 46enne livornese

L'uomo è stato bloccato in piazza Mazzini dagli agenti delle volanti, disarmato e accompagnato in ospedale

Girava in zona porto, armato di un coltello lungo 30 cm, con il passamontagna. Che potesse destare più di un sospetto pare evidente anche al più ingenuo degli sprovveduti. Tant'è che nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 agosto al centralino della polizia è arrivata una chiamata per avvisare della presenza, in piazza del Pamiglione, di uno strano soggetto col volto coperto e qualcosa in mano (nella foto fornita dalla questura di Livorno gli oggetti sequestrati dalla polizia).

Trovato con coltello e passamontagna, si giustifica così: "Sono un agente segreto"

Arrivati tempestivamente sul posto, gli agenti delle volanti sono riusciti a rintracciare l'uomo tra piazza Mazzini e gli scali Cialdini, dove si era temporaneamente spostato. Alla vista delle forze dell'ordine, l'uomo, un livornese di 46 anni, avrebbe giustificato il proprio travestimento spacciandosi per un improbabile "agente segreto". Non senza difficoltà, la polizia è quindi riuscita a disarmare l'uomo che, durante la successiva perquisizione, è stato trovato in possesso anche di un arnese da scasso. Per verificarne lo stato di salute, l'uomo è stato quindi accompagnato in ospedale e successivamente denunciato per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

Torna su
LivornoToday è in caricamento