"Il cielo visto da me", ecco il premio in ricordo dell'informatico livornese Dario Fabiani

Il concorso, rivolto agli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, è stato indetto dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare per ricordare il collega scomparso a 48 anni lo scorso aprile

I computer erano la grande passione di Dario Fabiani, informatico livornese tragicamente scomparso ad aprile scorso a 48 anni in seguito a un improvviso malore. Una passione coltivata fin da piccolo, tanto che i suoi amici più stretti lo avevano soprannominato "Ganga", come il personaggio del cartone animato degli anni '70 Astroganga, e che lo aveva portato a laurearsi in informatica mentre già lavorava come sistemista all'Istituto di Fisica Nucleare dell'Università di Pisa. Una passione, infine, che Dario univa a quella per l'astronomia e che i colleghi intendono mantenere viva tra i corridoi dell'università con il Premio Dario Fabiani "Il cielo visto da me".

Premio_Dario_Fabiani_ver_1.3-2

Premio Dario Fabiani "Il cielo visto da me": obiettivo diffondere la cultura scientifica

La sezione di Pisa dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ha infatti indetto un concorso rivolto agli studenti della Scuola Secondaria di Primo e Secondo grado per la realizzazione di un elaborato video dal titolo "Il cielo visto da me". Scopo del concorso, oltre a ricordare Dario, è anche quello di diffondere la cultura scientifica presso il pubblico giovanile. Gli elaborati video dovranno essere realizzati in lingua italiana e dovranno raccontare in maniera semplice e divertente, ma anche rigorosa, una propria esperienza osservativa di uno o più oggetti astronomici, con o senza l'ausilio di un telescopio. Il materiale dovrà essere realizzato per un pubblico non esperto, tenendo presente che i destinatari principali sono i giovani e giovanissimi tra gli 11 e i 20 anni.

Il termine ultimo per la consegna degli elaborati è fissato per il 31 gennaio 2020. I ragazzi vincitori delle varie categorie riceveranno in premio materiali e strumenti per l'osservazione astronomica e saranno inoltre ospitati presso la Sezione di Pisa dell'INFN per una giornata da trascorrere con i ricercatori dell'ente, dove verrà anche svolta la cerimonia di premiazione. Tutti i partecipanti riceveranno un diploma di partecipazione in formato elettronico e le scuole vincitrici riceveranno una targa di merito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il regolamento completo è al sito https://agenda.infn.it/event/20179/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isola d'Elba: avvistato il Khalilah, lo yacht tutto ricoperto d'oro

  • Rosignano, scontro tra camion e auto sulla SR 206: due feriti

  • Mick Jagger sceglie Bolgheri e la Toscana per le sue vacanze estive

  • Coronavirus Toscana, albergo sanitario obbligatorio per i positivi: "Scongiurare il moltiplicarsi di focolai domestici"

  • Casting, cercasi bambine e ragazze per il film sulla cantante Nada: come candidarsi

  • Allerta meteo a Livorno per sabato 4 luglio: codice giallo per piogge e temporali

Torna su
LivornoToday è in caricamento