Rete irregolare, multato peschereccio livornese

La guardia costiera ha sorpreso un'imbarcazione con a bordo una rete con maglie di gran lunga inferiori a quelle consentite. La sanzione per il comandante è stata di 4mila euro

Un peschereccio livornese è stato sorpreso, dalla guardia costiera nel porto di Viareggio, con a bordo una rete con maglie di gran lunga inferiori a quelle consentite, ovvero circa 20 mm a fronte dei 40 mm previsti dalla legge. L'attrezzatura illecita è stata sequestrata mentre al comandante dell'imbarcazione è stata elevata una multa di 4mila euro. Le normative comunitarie e nazionali, infatti, oltre all'utilizzo di attrezzi illegali, puniscono severamente anche la loro semplice detenzione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cartello offensivo sulla disabilità, ristorante in Venezia al centro delle polemiche: la condanna del Comune

  • Attentato in Iraq, feriti 5 militari italiani: due sono paracadutisti del Col Moschin di stanza a Livorno

  • Allerta meteo a Livorno venerdì 8 novembre: codice arancione per pioggia e temporali

  • Allerta meteo a Livorno per martedì 12 novembre: codice giallo per temporali e vento a 70 km/h

  • Droga, maxi sequestro nel porto di Livorno: scoperti 300 kg di cocaina

  • Cartello offensivo, il cuoco-socio prende le distanze dai titolari: "Mi vergogno, ma non c'entriamo né io né lo staff"

Torna su
LivornoToday è in caricamento