Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sedie, taniche, bidoni e rifiuti: discarica a cielo aperto in via di Maestrale

Ammasso di materiale ingombrante all'angolo con via della Padula: la segnalazione di un cittadino

 

Se gran parte della campagna elettorale per le Amministrative 2019 a Livorno si è giocata sulla gestione dei rifiuti e il sistema di raccolta e smaltimento degli stessi, quanto segnalato da un cittadino di passaggio tra via della Padula e via di Maestrale, in zona Cinque Querce, è la dimostrazione che anche il miglior provvedimento adottato da una qualsivoglia amministrazione risulterebbe inefficace di fronte all'inciviltà di alcuni cittadini. Perché l'ammasso di rifiuti documentato in un video arrivato martedì 18 giugno alla nostra redazione (sedie, bidoni in latta, taniche di plastica, sacchi della spazzatura di ogni tipo) è un chiaro segnale di come, in certi casi, il problema non siano la raccolta differenziata, il porta a porta o i cassonetti più o meno intelligenti, ma proprio l'arretratezza culturale di tali soggetti. Quella che ha fatto sì che tra via della Padula e via di Maestrale sorgesse una vera e propria discarica a cielo aperto.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LivornoToday è in caricamento