Sanremo 2020, Enrico Nigiotti si esibisce alle 2 e polemizza: "Vado a Livorno e torno"

Il cantautore, che in classifica provvisoria è al 21esimo posto, non ha gradito la scaletta della quarta serata che lo ha visto sul palco a notte fonda

Sanremo 2020, Diodato vince il Festival. Nigiotti (19esimo) si consola con i fan

La 70esima edizione del Festival di Sanremo sarà ricordata come una delle più lente nella storia della kermesse sanremese. Dopo le proteste dei giorni scorsi che hanno visto protagonista Tiziano Ferro, contrariato per aver dovuto cantare a notte fonda, ieri sera anche Enrico Nigiotti è esploso. "Vado a Livorno  e torno", è stato il commento ironico - ma nemmeno tanto - del cantautore di "Baciami Adesso" quando ha visto che, da scaletta, si sarebbe esibito intorno alle due di notte.

Sanremo 2020: Tecla Insolia al secondo posto nelle Nuove Proposte

Una serata che ha visto alternarsi sul paco una carrellata di ospiti - da Gianna Nannini a Tony Renis, da Dua Lipa a Ghali - cominciata con la gara tra le Nuove Proposte, in cui la sedicenne piombinese Tecla è arrivata a un soffio dalla vittoria piazzandosi dietro al vincitore Leo Gassamann, e terminata con la squalifica per defezione di Morgan e Bugo. I due cantanti, infatti, sono stati al centro di un bufera per aver litigato sul palco e fuori. Morgan avrebbe offeso il collega modificando le parole della loro canzone con: "La tua brutta figura di ieri sera. Ringrazia il cielo che stai su questo palco". Parole di fronte alle quali Bugo ha voltato le spalle lasciando il palco. Poco dopo, è arrivata la squalifica.

Pace fatta, invece, tra Fiorello e Tiziano Ferro con tanto di bacio al termine di un duetto su "Finalmente Tu" e siparietti di Amadeus con le due conduttrici della serata: Antonella Clerici, che sfoggia abiti principeschi uno dopo l'altro e si prende il palco da padrona di casa e Francesca Sofia Novello, elegante e bellissima ma forse più a proprio agio sulle passerelle che sul palco dell'Ariston.

La classifica parziale della quarta serata: la giuria non premia Nigiotti

Al termine della serata, è ormai sabato mattina, la classifica parziale svela un Nigiotti al ventunesimo posto. Podio provvisorio per Diodato, Francesco Gabbani e i Pinguini Tattici Nucleari

1) Diodato
2) Francesco Gabbani
3) Pinguini Tattici Nucleari
4) Le Vibrazioni
5) Piero Pelù
6) Tosca
7) Rancore
8) Elodie
9) Achille Lauro
10) Irene Grandi
11) Anastasio
12) Raphael Gualazzi
13) Paolo Jannacci
14) Rita Pavone
15) Levante
16) Marco Masini
17) Junior Cally
18) Elettra Lamborghini
19) Giordana Angi
20) Michele Zarrillo
21) Enrico Nigiotti
22) Riki
23) Alberto Urso
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

Torna su
LivornoToday è in caricamento